Nell’ambito del progetto “Una passeggiata attraverso i secoli” coordinata dalla Fondazione Annamaria Catalano in collaborazione con l’Istituto Leonardo da Vinci, due classi del terzo anno venerdì 22/10 hanno visitato il cantiere della Liburna e dialogato col maestro Oscar Carmosini.

I ragazzi, su due turni di visita, la prima classe “3G Liceo Linguistico” accompagnati dalla Prof. Luisa Petralia, la seconda classe “3M Liceo Scienze Umane” accompagnati dalla Prof. Norma Francalanci, hanno seguito l’illustrazione del progetto complessivo e il contesto storico nel quale inquadrare la Liburna da parte di Raffaele Megna e Paola Salvatori del Comitato SAIFO. Hanno dimostrato particolare interesse nel seguire alcuni gesti del maestro d’ascia, ma soprattutto, senza correre alcun rischio, hanno curiosato nel sottocoperta della nave sotto l’occhio attento delle accompagnatrici dell’Istituto e del Comitato SAIFO.

SAIFO esprime una grande soddisfazione per questa prima esperienza. Di visite ne stanno avvenendo diverse, ma è la prima volta che ospitiamo delle classi di ragazzi che hanno compreso lo spirito di questa avventura. Questa non si riassume nella valorizzazione di un mestiere come quello del maestro d’ascia e solo questo varrebbe tutto l’impegno, ma nella ricerca delle proprie radici attraverso lo studio dei resti archeologici che abbiamo sotto casa e che spesso non conosciamo e della ricaduta lavorativa che questo può portare. E una ragazza o un ragazzo che studia lingue o scienze umane è portato a riflettere su certi aspetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.