Come sottinteso dal nome stesso del Comitato Promotore per un Sistema archeoambientale integrato Fiumicino Ostia, l’evento che si è concluso con la cena del 2 dicembre scorso ha dimostrato che l’integrazione fra il mondo dell’agricoltura, della ristorazione e della cultura e le Istituzioni, è la strada giusta.

Alla serata era presente il variegato mondo del nostro territorio: cultura, imprenditoria, cooperazione e cittadinanza, ha ascoltato con interessi gli interventi delle personalità presenti: Valentina Corrado (Assessora Turismo Regione Lazio), Michela Califano Consigliera Regionale, Dina Maini Dirigente dell’Area Sviluppo Territoriale e Rurale e Osservatorio Faunistico dell’ARSIAL, Raffaele Megna – Presidente APS SAIFO, ha visto con interesse il video di presentazione della liburna ed ha gustato il raffinato menù realizzato dall’ Istituto Istruzione Superiore PAOLO BAFFI e gli assaggi di pietanze ispirate al progetto Liburna dei tre ristoratori di Fiumicino

Se la conclusione della serata è stata un successo, positiva è stata tutta la fase di organizzazione: grazie alla sovvenzione dall’ARSIAL del progetto “Terra, Cucina e Storia” il comitato SAIFO è riuscita a mettere insieme da una parte il mondo della formazione professionale come l’Istituto di Istruzione Superiore PAOLO BAFFI, quello della ristorazione: Pinzimonio, la Pizzeria SANCHO e la caffetteria gelateria Lenci, il Ristorante SUNSET BEACH Blue County di Focene e il mondo dell’agricoltura coinvolgendo produttori aderenti alla Condotta Slow Food dell’Agro e del Litorale di Fiumicino e del Biodistretto Etrusco Romano: l’Azienda Agricola Caramadre, Biolà Azienda eredi di Giovanni Brandizzi, la Cooperativa Allevatori Bestiami Testa di Lepre, la Cantina di Torre in Pietra. Dopo una primo approccio dubbioso l’entusiasmo e la collaborazione ha caratterizzato tutta la fase di preparazione fino alla conclusione finale.

Per meglio entrare nello spirito dell’evento, gli alunni del corso di Enogastronomia e Ospitalita’ Alberghiera dell’ IIS Paolo Baffi, accompagnati della Preside e dai Professori hanno partecipato a una visita al Cantiere della Liburna accolti da Raffaele Megna Presidente dell’APS SAIFO e dal Maestro d’ascia Oscar Carmosini che hanno raccontato la storia della Liburna, di come da circa 20 anni si è iniziata la costruzione di questa nave che per mancanza di fondi stava andando in rovina, come da circa tre anni APS SAIFO si è dedicata a riportare all’attenzione dell’Amministrazione Comunale e Regionale questa storia, convinti che, una volta terminata, opportunamente posizionata in luogo strategico fra l’aeroporto di Fiumicino, il museo delle navi, i porti Imperiali di Claudio e Traiano può diventare un perno di attrazione, le guide turistiche dell’APS SAIFO hanno raccontato come tutto si lega ai siti archeologici presenti nel nostro territorio parte integrante del Parco Archeologico di Ostia Antica e Fiumicino; hanno anche assistito alla Lezione di cucina tenuta dallo chef Carmine di Bianco del ristorante Pinzimonio che ha realizzato in loro presenza presso le cucine dell’Istituto, un piatto della antica Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.